Français - Italiano
Poètes
Poètes



Des poètes de toutes les Méditerranée dans des lieux du quotidien

Les poètes venus de toutes les Méditerranée sont entourés de nombreux artistes, conteurs, musiciens, chanteurs, comédiens qui offrent avec eux une approche plurielle de la parole poétique.
De nombreuses rencontres sont proposées chaque  jour dans le jardin Villeta di Negro, aisément accessible par tous, ouvrant à tous l'accès à la poésie.
Les poètes livrent leur poésie dans leur langue originale et sont accompagnés, lorsqu'il ne s'agit pas de l'italien, de comédiens donnant à leur tour la traduction des textes lus. Une extrême exigence de qualité dans la sélection des auteurs invités permet d'accueillir les grands noms et les voix émergentes de la poésie méditerranéenne, représentatifs de toutes les tendances de la poésie contemporaine.
Une invitation à s'emparer d'un imaginaire poétique et littéraire attaché à une géographie, à des territoires, à en découvrir et en partager les cultures. 


Des traductions en italien

La diversité des langues et des alphabets reflète l'identité d'une Méditerranée aux multiples facettes. Les poètes disent leurs textes dans leur langue originale, sont au préalable tous traduits en italien et accompagnés de comédiens donnant la traduction pendant leurs lectures.


Les poètes invités

I quattro Mediterraneo

Albania

Mimoza Ahmeti
Mimoza Ahmeti è nata nel 1963 e vive a Tirana. Poeta, scrittrice e saggista, dopo aver esercitato la professione di giornalista ed editrice, è ora professore associato di Sociologia del diritto e della scrittura. Tra le sue pubblicazioni figurano il saggio Ça va Albanie (The Promenade, 1998), il romanzo Persone Belle (Pizza, Italia, 1997) e la raccolta di poesie Poèmes (Mare Moto, Spagna, 2002). È stata la vincitrice del primo premio al Festival internazionale di poesia di Sanremo nel 1998.

Francia

Antoine Simon 
Antoine Simon è nato. Si è presto reso conto che quento non sarebbe stato sufficiente a cambiare il mondo e ha quindi deciso che avrebbe fatto meglio la prossima volta. Per il momento continua a poetare a viva voce al Festival Voix Vives dal 2010 e in molti altri luoghi da sempre. Il suo ultimo libro è  C'est Rimbaud qu'a foutu la merde (Ed. Parole d'Auteur, 2018). Antoine Simon è uno dei poeti performer più noti a livello internazionale.

Laurent Grison
Laurent Grison è scrittore, storico dell'arte e critico. Ha pubblicato una quarantina di libri e collabora a diverse riviste, in Francia e all'estero. Appassionato dall'incrocio di forme di creazione, lavora regolarmente con artisti. E' membro della Maison des écrivains e di altri prestigiose associazioni letterarie e partecipa a festival ed eventi letterari a livello internazionale.

Grecia

Angeliki Sidira
Angeliki Sidira è nata ad Atene nel 1938. Dopo aver lavorato per la Banca Nazionale Greca e il Ministero degli Affari Esteri è attualmente volontaria per i servizi sociali e la Croce Rossa greca e  fondatrice del Circolo dei poeti in Grecia. Le sue opere sono tradotte in diverse lingue e figurano in antologie e riviste. Partecipa a numerosi festival di poesia internazionali e ha ricevuto il National Book Award nel 2017, un premio dedicato specificamente ai temi sociali.

Israele

Lali Tsipi Michaeli
Lali Tsipi Michaeli è nata in Georgia nel 1964 e si è trasferita in Israele da bambina. Vive a Tel Aviv. Ha studiato Letteratura mondiale comparata e insegna l'ebraico all'Università Ben Gurion. Ha pubblicato cinque libri di poesie tra cui l'antologia Resistence, poesia come atto di protesta e ribellione. Lali è anche autrice di videopoesia e le sue poesie sono state tradotte indiverse lingue e pubblicate su riviste internazionali

Italia

Michele Bordoni 
Michele Bordoni (nato nelle Marche nel 1993) vive e studia a Padova dove svolge un dottorato di ricerca sulle correlazioni tra immagine e parola dal Tardo Rinascimento fino a Vico. Come poeta ha pubblicato Gymnopedie (Italic, 2018). Sue poesie sono comparse su numerose riviste.

Domenico Brancale
Domenico Brancale è nel 1976 a Sant’Arcangelo (Basilicata). Vive a Bologna e Venezia. Tra i suoi libri, L’ossario del sole (Passigli, 2007), incerti umani (Passigli, 2013). Ha curato il libro Cristina Campo In immagini e parole (Ripostes, 2002), e tradotto, tra gli altri, Cioran, Michaux, John Giorno.

Raffaele Floris 
Raffaele Floris è nato a Pontecurone nel 1962, ove vive tuttora. Sue poesie sono apparse in riviste, blog e antologie. Tra i suoi libri, le raccolte di poesie Mattoni a vista (puntoacapo, 2017) e Senza margini d’azzurro (puntoacapo) e il romanzo breve La croce di Malta (puntoacapo, 2013).

Emanuele Franceschetti 
Emanuele Franceschetti (1990) si interessa soprattutto al teatro musicale nel novecento italiano e al rapporto poesia – musica. È autore di due raccolte di versi (Dal Labirinto, L’Arcolaio, 2011 e Terre Aperte, Italic Pequod, 2015). Collabora con diverse web-riviste e con il Blog di poesia della Rai.

Angelo Lumelli
Angelo Lumelli è nato nel 1944 a Momperone (Alessandria). Tra i suoi libri,  Cosa bella cosa (Guanda 1977); Trattatelo incostante (Savelli 1980); Bambina teoria (Corpo 10 1990) e i romanzi: Un pieno di super (2005), La sposa vestita (2006). Ha tradotto gli Inni alla notte di Novalis.

Alessandra Paganardi
Alessandra Paganardi vive e insegna a Milano. Pubblica poesie, aforismi, saggi. Tra i suoi libri più recenti La regola dell’orizzonte (Puntoacapo, 2019). La pazienza dell’inverno (Puntoacapo, 2013) Breviario (Joker, 2012). Tra i premi conseguiti “Europa in versi”, “Alda Merini” e “Gozzano”. 

Rosa Joanna Pintus
Rosa Johanna Pintus, classe 1974, è scrittrice, danzatrice e insegnante in situazioni a rischio. Ha pubblicato poesie su I quadernetti poetici (Sifaperfarbe-ne edizioni, 2017) e il romanzo Anime Infrante (Ilmiolibro.it, 2017). Pubblica articoli, reportage su vari blog e poesie su Bibbia d'asfalto.

Alfonso Ravazzano 
Alfonso Ravazzano è nato a Novi Ligure nel 1963.  Luce che nutre del 2016 è la sua ultima raccolta (Puntoacapo Editrice). Suoi testi appaiono su siti letterari e riviste. Ha curato rubriche poetiche per quotidiani e programmi radiofonici. E' stato membro del Laboratorio Letterario Parole e Cose.

Alessandro Rivali 
Alessandro Rivali è nato a Genova nel 1977. I suoi libri di poesie sono La riviera del sangue (Mimesis, 2005) e La caduta di Bisanzio (Jaca Book, 2010). Nel 2010 ha pubblicato il libro intervista Giampiero Neri. Un maestro in ombra (Jaca Book) e nel 2015 l'edizione delle lettere inedite di Eugenio Corti dal fronte russo (Lo ritornerò, Ares) e il recente Ho cercato di scrivere paradiso (Mondadori) su Ezra Pound nei ricordi della figlia.

Enrico Scafidi
Enrico Scafidi nasce nel 1953 e vive a Sestri Levante.  Dal 2010 inizia i suoi soggiorni in
Marocco, a Rabat, dove fonda l’Associazione Culturale “L’Alba del deserto”, per favorire il turismo
italiano in Marocco e gli scambi culturali. Dal 2012 vive per circa metà dell’anno nella
capitale marocchina. Nel 2010 ha pubblicato, insieme a Maria Grazia De Luca, “Giri di Boa”, poesie e appunti di viaggio, edito da Feltrinelli nella collana “Il mio libro”.

Aky Vetere 
Aky Vetere è nato a Verona nel 1954. Vive e lavora a Milano. Scultore e poeta, è redattore della rivista di letteratura, arte, filosofia, «La Mosca di Milano». Sue recensioni letterarie e d’arte figurativa sono state pubblicate in diverse riviste. Ha pubblicato tra gli altri: Luce d’ombra (Lietocolle, 2009), L’artiglio di Orfeo (Lietocolle, 2011), Anatomia del dolore (La vita felice, 2015). 

Liban

Zahra Mroueh  
Zahra Mroueh, poeta e giornalista libanese, è nata nel 1983. Ha pubblicato tre antologie poetiche in arabo e sue poesie sono state tradotte in francese e tedesco, di cui alcune sulla rivista francese "Po&sie" diretta da Michel Deguy. Lavora come giornalista freelance collaborando con giornali arabi e libanesi, tra cui "Annahar", "Assafir", "Al Hayat" ed è traduttrice dal francese. Fa parte dell'Associazione degli scrittori libanesi.

Malte

Marlene Saliba
Marlene Saliba ha insegnato inglese in varie istituzioni e letteratura inglese presso l'Università di Malta e si è anche dedicata alla ricerca sulla pace e all'educazione ai diritti umani presso la International Studies Foundation. Scrive poesie in lingua maltese e inglese, pubblicando tre raccolte fino ad oggi. Sue poesie compaiono in antologie e riviste e sono tradotte in molte lingue. È regolarmente invitata alle riunioni poetiche e culturali in Europa e Stati Uniti.  

Portogallo

Rita Taborda Duarte
Rita Taborda Duarte è nata a Lisbona nel 1973. Poeta, critica letteraria, insegnante e scrittrice di libri per bambini, è stata membro del Comitato di lettura della Fondazione Gulbenkian e firma una rubrica nel giornale Hoje Macau. Fa parte di giurie di premi letterari, tra cui il premio portoghese PEN-Club. Nel 2003 vince Premio Fonseca Expresso-Gulbenkian Branquinho con A Verdadeira História da Alice. Da allora, ha scritto regolarmente per bambini e ragazzi, pubblicando dodici libri.

Spagna

Elena Roman
Elena Román è nata a Cordova (Spagna) nel 1970. Le sue poesie compaiono in numerose riviste e ha pubblicato quattordici libri che le sono valsi numerosi riconoscimenti. Coordinatrice della rivista letteraria La manzana poetica (Cordoba), è membro del Comitato Organizzatore Internazionale del Festival Voix Vives Toledo e partecipa a numerosi eventi di poesia internazionali.  

Slovenia

Glorjana Veber
Glorjana Veber è nata nel 1981. Ha un dottorato in letteratura su Poesia - l'elemento del cambiamento sociale e una tesi al MA in sociologia dal titolo L'influenza degli stili di vita sugli acquisti di libri. Le sue poesie sono tradotte in 21 lingue. Ha ricevuto alcuni premi poetici sloveni e internazionali. È fondatrice e direttrice dell'Istituto IRIU, lavorando principalmente per lo sviluppo di progetti innovativi e sperimentali nel campo dell’arte, in particolare della letteratura.

Tunisia

Moncef Ouhaibi
Moncef Ouhaibi è nato nel 1949 a Ḥāǧib al-‘Uyūn (Tunisia).  Insegna lingua e letteratura araba all’Università di Sūsa. Ha pubblicato diverse raccolte poetiche, due romanzi e alcuni saggi critici che gli hanno valso importanti premi letterari. Ha inoltre tradotto diversi poeti internazionali e ha scritto sceneggiature per il cinema documentario e fiction. Ha fatto parte dell'avanguardia poetica tunisina legata alla rivista al-Fikr per la diffusione e promozione della poesia sperimentale.
 
Mediterraneo nel mondo    

Isola Mauritius

Tania Haberland 
Tania Haberland è poeta, artista e insegnante. Metà Mauriziana, metà Tedesca, nata in Sudafrica, cresciuta in Arabia e maturata in Europa, pubblica, performa e presenta la sua poesia e le sue collaborazioni multimediali a livello internazionale. Ha un Master in Creative Writing presso l’Università di Cape Town (Sudafrica). Tania vive in Italia dove scrive, insegna, canta e crea. Il suo ultimo libro è Water Flame /Fiamma d'acqua (Ed. Mille Gru).

Informations

Recevoir nos informations

Rejoignez-nous